MENU

Monsignor Pacomio, vescovo emerito di Mondovì, positivo al coronavirus

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Monsignor Pacomio, vescovo emerito di Mondovì, positivo al coronavirus

Luciano Pacomio

Il vescovo emerito di Mondovì, mons. Luciano Pacomio, è risultato positivo al coronavirus Covid-19. A riferirlo è l’Agd (Agenzia giornali diocesani piemontesi). Il presule è curato nella sua abitazione natale a Villanova Monferrato (Al), nella diocesi di Casale Monferrato, dove è tornato dal settembre del 2017 dopo aver lasciato la guida della diocesi monregalese per raggiunti limiti d’età. “Ho solo un po’ di disagio, altri soffrono molto più di me – ha spiegato mons. Pacomio all’Agd –. Vivo con l’esperienza che ho enunciato: Il Signore sa, vede, provvede». Monsignor Pacomio è stato vescovo a Mondovì dal 2 febbraio 1997 al 29 settembre 2017.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl