MENU

MONDOVI'

Mondovì: abbattuto il cartello dei giardini "Martiri delle Foibe"

L’assessore Robaldo: «Denunceremo il fatto alle forze di Polizia»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Mondovì: abbattuto il cartello dei giardini "Martiri delle Foibe"

Brutto episodio in largo Campana, nei giardinetti pubblici davanti al piazzale della stazione dedicato a Franco Centro. Il cartello che segnala l’area verde dedicata ai martiri delle Foibe è stato abbattuto e danneggiato. Non si sa se si sia trattato di un incidente, magari per una manovra avventata, oppure di un atto vandalico realizzato di proposito.

Questo il commento dell’assessore Luca Robaldo. «Ringrazio il cittadino che ha segnalato alla collega Erika Chiecchio questo atto inqualificabile – ha scritto sulla sua pagina Facebook -. Se si è trattato di un incidente, avremmo preferito fosse segnalato da chi lo ha causato. Se, invece, si tratta di vandalismo o peggio di un atto ancor più imbecille nei confronti di nostri connazionali che hanno subito la persecuzione, non abbiamo parole per esprimere il nostro sdegno». Il Comune si attiverà subito: «Lo rimetteremo a posto e denunceremo il fatto alle forze di polizia».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl