MENU

MONDOVÍ

Gli studenti del Liceo Classico premiati in Comune a Mondovì

Per la loro partecipazione al concorso “Diventiamo cittadini europei”

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:

In mattina l’assessore all’Istruzione del Comune di Mondovì Luca Robaldo ha ricevuto in Sala Scimè alcuni studenti del Liceo Classico “G.B. Beccaria”, per sottolineare la loro partecipazione al concorso “Diventiamo cittadini europei”, indetto dalla Consulta Regionale Europea.

Le tematiche dei progetti erano gli interventi dell’Unione Europea relativamente al Covid per la classe 4° A e per la studentessa Martina Ambrogio. Il lavoro della 3° A, invece, è stato in materia di Storia contemporanea, sul tema del “Cancel Culture”, la cancellazione dei monumenti.

Questo il commento dell’assessore all’Istruzione Luca Robaldo: «In questi momenti dobbiamo apprendere dalle giovani generazioni. Abbiamo la fortuna di vivere in una città genuina. È un segno della voglia di futuro, di ripartire. Ci sono le difficoltà ma il nostro paese ed il nostro territorio hanno le risorse giuste».

«I ragazzi si sono dati molto da fare in un percorso nuovo e non facile – il commento della professoressa Cucchi, ringraziata poi dagli studenti -. Sono lavori che fanno crescere, imparando a realizzare documenti insieme, in gruppo. I temi non erano facili».

Questi gli alunni premiati: per la classe 4° A Beatrice Longo, Samuele Randazzo, Samuele Colombero e Francesca Filippi, per la 3° A, oltre a Martina Ambrogio, Sofia Cigliutti, Gabriele Scarpace, Anna Baldaccini, Gabriele Tala, Viola Canavese e Giulia Salvatico.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl