MENU

MONREGALESE

Vicoforte, si muove anche la Casa di Riposo: “Subito i tamponi a tutti”

Struttura in allarme a causa dello stato febbrile di alcuni ospiti

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Vicoforte, si muove anche la Casa di Riposo: “Subito i tamponi a tutti”

Dopo la lettera inviata dal sindaco Roattino a nome dell’Unione Montana Monte Regale, si muove anche la Casa di Riposo “San Giuseppe”. Lo fa con una lettera che il vicepresidente, dottor Aldo Fraire, ha inviato All’Asl Cn1, al direttore sanitario, al medico competente per la sorveglianza sanitaria e al responsabile del servizio di prevenzione e protezione rischi.

“La Casa di Riposo ha finora gestito l’emergenza Coronavirus rispettando le normative imposte dalle istituzioni, oltre alle direttive impartite dal Comune e dall’Azienda Sanitaria – si legge nel documento -. Ospiti e personale sono stati oggetto della massima attenzione, con la dotazione di dispositivi di protezione individuale e la ridefinizione dell’organizzazione del lavoro. Ma la crescente preoccupazione per l’espandersi dell’epidemia non consente di ritenere sufficiente il mantenimento della situazione attuale, senza approfondire sotto il profilo sanitario lo stato di salute delle persone ospitate nella struttura e che vi lavorano.

Le esperienze delle altre strutture insegnano come siano fondamentali la prevenzione e il puntuale monitoraggio dell’evolversi dello stato di salute di ognuno. Inoltre, negli ultimi giorni alcuni ospiti hanno presentato stati febbrili preoccupanti anche in relazione ad un’eventuale presenza di contagio da Covid-19.

Dopo attenta valutazione, da parte dell’Amministrazione e della Direzione, si ritiene indispensabile quindi richiedere un intervento massivo di controllo sulle singole persone (ospiti e personale), procedendo ad effettuare i riscontri sanitari necessari (es. tampone), oltre a ricevere eventuali altri suggerimenti di mantenimento della sanificazione e di specifiche attenzioni di carattere igienico della struttura o di natura organizzativa, in grado di far fronte a qualsiasi evenienza”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl