MENU

MONREGALESE

Monastero chiama…tanti volontari rispondono!

Una trentina di persone rispondono all’appello del Comune, il ringraziamento del vicesindaco Musso

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Monastero chiama…tanti volontari rispondono!

Boom di adesioni dopo l’appello lanciato due giorni fa dal Comune di Monastero Vasco. L’ente era alla ricerca di persone disponibili, come volontari, da inserire in un gruppo di lavoro in grado di garantire, in questo periodo di emergenza, un costante monitoraggio del territorio e una maggiore assistenza alla popolazione (tramite attività come la distribuzione mascherine, il supporto a persone in difficoltà e altro).

«Ad oggi, oltre 25 persone hanno risposto positivamente al nostro appello e ci hanno comunicato la loro più completa diponibilità a dare una mano – spiega il vicesindaco Musso -. Gli uffici comunali stanno già lavorando per espletare tutte le pratiche necessarie. Inoltre, già nei giorni antecedenti alla distribuzione delle mascherine, diversi amici hanno dato una mano per il ritiro ed il confezionamento delle singole mascherine». Non è da escludere, in futuro, la ricostituzione del gruppo di Protezione civile, che in paese manca da sei anni.

A questi volontari si aggiunge anche il gruppo Alpini che, appresa la notizia della chiusura dei cimiteri comunali, si è subito reso disponibile per mantenere in ordine i cimiteri andando a “curare” i fiori sulle tombe dei defunti. Da segnalare anche singole iniziative di volenterosi monasteresi che, approfittando di questo periodo a casa dal lavoro, hanno deciso di dedicare il loro tempo alla comunità riparando gli arredi urbani del parco giochi davanti al Comune.

«A tutti loro rivolgo un grande, anzi un enorme, “grazie” – conclude Musso -. I volontari sono il vero motore che tiene in vita Monastero, sempre presenti nei momenti di festa e aggregazione, ma anche in questi giorni difficili».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl