MENU

Sentieri abusivi sui pascoli del Seirasso, Magliano Alpi presenta esposto in Procura

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Sentieri Abusivi sui pascoli del Seirasso, Magliano Alpi presenta esposto in Procura

MAGLIANO ALPI – Va bene il turismo “green”, ma tutto ha un limite, specie se viola la proprietà privata. A ricordarlo è il comune di Magliano Alpi per il quale lunedì l’avvocato Alessio Ghisolfi ha presentato un esposto in Procura per denunciare sentieri abusivi sui pascoli destinati ai margari. Il Comune è proprietario dei pascoli montani dell’Alpe Seirasso dove, praticamente dalla sera alla mattina, sono stati realizzati senza permesso dei sentieri percorribili a piedi o in bici. Per farlo pare siano stati utilizzati escavatori, e soprattutto sono stati “tagliati” prati destinati alle mandrie. Ad accorgersene è stato il vice sindaco Luigi Vinai. “Interventi avvenuti probabilmente tra il 10 e il 12 giusgno – si legge nell’esposto - , e finalizzati alla realizzazione di un impropria pista tracciato ciclopedonale”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl