MENU

MONREGALESE

Monastero: il Comune non vuole la pluriclasse e ricorre al TAR

“Scelta incompatibile con la norme anti-Covid” sostiene la Giunta

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Monastero: il Comune non vuole la pluriclasse e ricorre al TAR

Il Comune agirà in giudizio davanti al TAR Piemonte per chiedere l’annullamento del provvedimento di costituzione di una pluriclasse nel plesso monasterese a partire da settembre.

La Giunta Zarcone non ci sta. “Ritenuto che il provvedimento di costituzione della pluriclasse, nei termini prospettati ed anche alla luce del permanere delle limitazioni agli assembramenti in luoghi pubblici e privati desumibile dal complesso delle disposizioni emanate per contrastare la pandemia da Covid-19, non sia supportato dai necessari presupposti normativi e di opportunità – si legge nella delibera pubblicata sull’albo pretorio – il Comune ha incaricato l’avvocato Alessandro Sciolla e il collega avvocato Sergio Viale di Torino per agire in giudizio davanti al Tribunale Amministrativo Regionale del Piemonte per l’annullamento del provvedimento di costituzione di una pluriclasse".

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl