MENU

 Villanova Mondovì: il Comune versa 9 mila euro di Irpef alla Casa di Riposo gestito dall'ente religioso

Il sindaco Turco: «Il paese è senza contagiati dal coronavirus»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
 Villanova Mondovì: il Comune versa 9 mila euro di Irpef alla Casa di Riposo gestito dall'ente religioso

La casa di Riposo "Don Rossi" di Villanova Mondovì

VILLANOVA MONDOVI’ - Zero positivi al Coronavirus a Villanova. La notizia è stata comunicata giovedì della scorsa settimana dal sindaco Michelangelo Turco. Una bella notizia che rappresenta un ulteriore passo avanti sulla via della completa normalizzazione della vita dei cittadini. Frattanto si annunciano novità anche per la casa di riposo “don Rossi”, ex Ipab gestita dall'ente religioso legata alla parrocchia. Dopo l’allarme lanciato nelle settimane scorse, con rischio di chiusura per difficoltà economiche sempre più difficili da affrontare, una boccata di ossigeno arriva dal contributo di quasi 9 mila euro, relativo al 5 per mille versato nel 2018 dai cittadini al comune di Villanova per interventi socioassistenziali. Avviene da molti anni: il Comune girerà la somma alla struttura per anziani.

Sempre nell’ambito dei servizi sociali, la giunta comunale ha concesso al Cssm l’uso gratuito dei locali posti al piano terreno dello stabile ubicato di fronte al municipio.  Verranno utilizzati nell’ambito del progetto di servizio civile che coinvolge alcuni volontari nel supporto ai minori del territorio. I locali sono concessi per tutta la durata del progetto e dovranno essere riconsegnati puliti ed igienizzati al termine delle attività.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl