MENU

MONREGALESE

Elezioni a Vicoforte: le liste saranno quattro, Picco si unisce a Gasco

L’ex assessore di Roattino spiega la sua scelta

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Elezioni a Vicoforte: le liste saranno quattro, Picco si unisce a Gasco

Mancano pochi giorni al termine per la presentazione delle liste che i vicesi potranno votare il prossimo 20 e 21 settembre. Quasi allo scadere arriva una notizia “bomba”. Guido Picco, ex assessore di Roattino, corteggiato da molti e, si diceva, in corsa anche per una lista tutta sua, rompe gli indugi e comunica: «Confluirò nella lista che appoggia come candidato sindaco Gian Pietro Gasco».

Picco fu “mister preferenze” cinque anni fa, ottenendo ben 146 voti personali. Era già stato consigliere assieme a Gasco per due mandati, dal 1994 in avanti, con Massa sindaco.

«Ho deciso di fare un passo indietro rinunciando a candidarmi come sindaco – spiega -, perché non mi interessano i personalismi ma piuttosto che il paese faccia un salto di qualità. In tante cose, penso al turismo o all’edilizia. Ho capito che per farlo servono persone forti, e Gasco lo è: condivido il suo programma e lui condivide le mie priorità».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl