MENU

BRIAGLIA

Concorso nazionale di chitarra, tutto in un giorno

Sabato 29 agosto i talenti a Briaglia, in serata il saggio a Sant'Anna Collarea

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
concorso chitarra

Briaglia si prepara per il 44° concorso nazionale di chitarra “Sac. M.o Giovanni Ansaldi”, che vuole ricordare, oltre al grande musicista e confessore (proprio nella locale Santa Croce), anche Mons. Mario Ansaldi, Mons. Angelo Cuniberti, Gianni Ferrero, Adelmo Odello, Rosa Migliore, Adolfo Sarti, sac. Pietro Servetti e Vincenzo Tomatis e con la rassegna nazionale Fabio Levrone, Cristina Arpiè Bottero, Marco Rubaldo, Giovanni Sacchi e Valentina Loi. Grazie all’accoglienza cordiale del parroco di Briaglia don Gianmario Olivero, ed alla collaborazione del Comune le melodiose note classiche saranno ospitate sabato 29 agosto in centro.

«L’importante era non perdere il filo, quindi abbiamo scelto di concentrare tutto in un giorno solo ed in una forma più raccolta. Dalle 9 del mattino avremo a disposizione quattro sale per dividere le varie categorie, che avranno le loro prove davanti alla commissione: in biblioteca e nella parrocchiale, più la Confraternita di San Giovanni, dove è allestito il Museo della Pietra, e la sala sottostante – confida Evasio Cuniberti -. Saranno momenti più intimi con i partecipanti (24 al momento) ed i loro famigliari, per le note regole sul distanziamento. Alle 12.30 il pranzo sarà offerto nei locali del Ristorante Da Corrado e sperando in una bella giornata le premiazioni si terranno alle ore 16 all’aperto sul sagrato della chiesa e sulla piazza». «Pur con un programma ridotto siamo contenti di ospitare per il terzo anno il concorso nazionale di chitarra - commenta il sindaco Filippi -. Naturalmente per il 2021 speriamo di avere nuovamente una rassegna completa e con il pubblico delle grandi occasioni»....

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl