MENU

MONREGALESE

Niella: i dipinti con i loghi del concorso “Tra pittura e pane” sulle case del paese

Proseguono intanto i lavori per l’ascensore a San Teobaldo

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Niella: i dipinti dei loghi del concorso “Tra pittura e pane” sulle case del paese

Martedì pomeriggio sono stati montati i ponteggi per la rasatura delle tre facciate delle case su cui si dipingeranno i tre loghi vincitori del concorso “Niella Tanaro: tra pittura e pane”. L’iniziativa è stata indetta dalla Pro Niella Tanaro nel 2020, per arricchire il paese con immagini riconducibili alla filiera dal grano al pane con la quale si identifica Niella Tanaro per motivazioni storiche, culturali e sociali.

Il primo classificato sarà posizionato a Codevilla, all’ingresso del paese, il secondo in località Poggio ed il terzo nella borgata Galvagni a Valmorei. «Ringrazio la ditta Fratelli Bertone per la parte muraria e naturalmente i proprietari delle case che hanno gentilmente dato la concessione per il posizionamento dei dipinti – commenta il sindaco Mina -, la palla passerà ora alla Pro Loco e al dottor Rovella per il coordinamento e l’esecuzione dei lavori di concerto con le Belle Arti. Un altro passo avanti malgrado le tante difficoltà di questo periodo per preparare il nostro bel paese all’evento della “Festa del Pane” a settembre. I lavori di pittura dovrebbero cominciare entro metà aprile».

Procedono spediti, intanto, i lavori di installazione dell’ascensore alla casa di San Teobaldo: si prevede che verso la metà di aprile l’opera sarà ultimata e collaudata per poi procedere alla sua destinazione definitiva.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl