MENU

MONREGALESE

Monastero ricorderà Matteo Turco, uno dei “soldati del Grappa”

Il militare monasterese morì in combattimento a 36 anni durante la Prima Guerra Mondiale

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Monastero ricorderà Matteo Turco, uno dei “soldati del Grappa”

Dopo la vicenda di Carlo Acefalo, monasterese che perse la vita in seguito al naufragio del sommergibile Macallè al largo di un isolotto nel mar Rosso nel 1940 (la cui vicenda è stata raccontata dal film “Tornando a casa” del regista Ricardo Preve), un altro soldato lega Monastero ad un grande evento nazionale.

Durante la prima guerra mondiale, un soldato monasterese cadde in combattimento sul monte Grappa. Il suo nome è Matteo Turco, nato nel 1879. Il sindaco del Comune di Borso del Grappa, in provincia di Treviso, ha scritto al collega Zarcone in vista della cerimonia di commemorazione dei Caduti della prima guerra mondiale sepolti in un cimitero del luogo che sarà oggetto di riqualificazione. Da una ricognizione dei militari lì sepolti, è stato rinvenuto il nome del soldato monasterese.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl