MENU

TURISMO ESTIVO

“Baita della Turra”: apre il nuovo riferimento per vivere la montagna d’estate

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
“Baita della Turra”: apre il nuovo riferimento per vivere la montagna d’estate

C’è un nuovo punto di riferimento per “l’estate in quota” nelle zone del Monregalese ed è un “ritorno” che ha, insieme, il sapore della novità e della voglia di divertimento all’aria aperta, con quel tanto di allegria, spensieratezza e voglia di divertirsi. La “Baita della Turra”, dopo molti anni riaprirà a luglio e ad agosto.

 Grazie alla nuova stradina, più facile e con un panorama mozzafiato ben noto agli sciatori invernali, l’accesso alla Baita diventa una piacevole passeggiata accessibile a tutti. Non solo: anche un bel sentiero per i bikers di tutti i tipi. E poi la sistemazione della nuova “Baita della Turra”: Ampio dehor con tavoloni e ombrelloni, servizio ristorante bar, piatti tipici e ovviamente polenta con vari “sughetti”. C’è la possibilità di prenotare la cena e poi si scende a piedi: «Artesina è lì sotto a 20 minuti», dice il gestore estivo Corrado “Koki” Canavese. E la tradizione dell’accoglienza e della gestione in quota è una caratteristica di famiglia: il fratello Mariolino, conosciuto in tutta la vallata, .d’estate, è al Rifugio Mondovì.

Per info o prenotazioni alla “Baita della Turra”: 3398566464

(I. P.)

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl