MENU

MONREGALESE

Dal Torinese al Monregalese nel segno del pane

Una delegazione ha visitato Niella Tanaro e Rocca de’ Baldi, invitata dal Comizio Agrario

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Dal Torinese al Monregalese nel segno del pane

Il pane continua ad unire e a promuovere scambi e arricchimenti culturali. Sabato una delegazione dei paesi di Giaveno, Trana, Coazze e dalla Val Sangone (tutti con alle spalle una rinomata tradizione di “arte bianca”) è stata nel Monregalese, invitata dal Comizio Agrario di Mondovì.

Il presidente Attilio Ianniello ha ricevuto la delegazione dei paesi che ormai da tempo portano avanti, in parallelo con Niella, progetti di valorizzazione sul grano, il pane, i forni e i mulini. In mattinata il gruppo ha visitato, a Niella, il campo sperimentale di coltivazione della nigella, con il presidente dell’omonima associazione, Mauro Benedetto. Presenti anche il sindaco Mina e il presidente della Pro Loco Rovella.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl