MENU

MONREGALESE

Monastero piange la scomparsa di Baldassare Zecchino

Storico impresario edile, molto conosciuto in paese

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Monastero piange la scomparsa di Baldassare Zecchino

Monastero è in lutto per la scomparsa di Baldassare “Baudot” Zecchino. Storico impresario edile, è morto a 84 anni. Nel dopoguerra fondò una delle imprese più importanti e conosciute del Monregalese, che ancora oggi porta il suo nome, passata nelle mani del figlio Paolo.

I funerali si svolgono mercoledì mattina nella chiesa parrocchiale. Zecchino lascia la moglie Rosa Danna, il figlio Paolo con la moglie Rosangela e gli amati nipoti.

Era molto conosciuto in paese, anche per la sua passione per la falconeria. Amministratori e volontari della Pro Loco lo ricordano per il suo entusiasmo e i suoi preziosi consigli durante l’allestimento della Fiera dell’Asino.

Questo il ricordo del sindaco monasterese Giuseppe Zarcone: «In questi giorni, purtroppo, un’altra parte di Monastero di Vasco ci ha lasciati: il Cav. Baldassarre Zecchino da tutti meglio conosciuto come Baudot, una persona che ha segnato la storia del paese e che, in un certo senso, ne è stato un vero e proprio simbolo. Oggi il paese è caratterizzato da un continuo avvicendarsi di famiglie e dall’ingresso di nuovi residenti, ma per il gruppo “storico” dei monasteresi Baudot è sempre stato un punto di riferimento e devo dire che più volte ho avuto modo io stesso di beneficiare dei suoi consigli e suggerimenti.

Ricordo il suo prezioso contributo per il lancio della Fiera dell’Asino quando mise a disposizione lo spazio di casa sua per le dimostrazioni di falconeria, una delle sue grandi passioni, e sono sempre stato ammirato per l’entusiasmo e il piacere che mostrava nel raccontarla.

Esprimo alla famiglia e in special modo al figlio Paolo ed alla moglie Rosangela, per lunghi anni dipendente del Comune, le mie sentite condoglianze e la vicinanza in questo triste momento».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl