MENU

MONREGALESE

Morìa di pesci nel torrente Corsaglia a monte di Torre Mondovì

Sopralluogo e analisi condotte da ARPA Piemonte

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Morìa di pesci nel torrente Corsaglia a monte di Torre Mondovì

Dopo aver ricevuto la segnalazione di una morìa di pesci lungo il tratto dei torrenti Corsaglia e Roburetello da parte di alcuni residenti di Torre Mondovì, è intervenuta sul posto l’Arpa Piemonte. “Col passare delle ore, l’entità del fenomeno si è rivelata non trascurabile, facendo supporre che stesse avvenendo una compromissione della qualità delle acque del torrente nel tratto immediatamente a monte dell’abitato di Torre – ha comunicato l’agenzia -. Arpa Piemonte è intervenuta attraverso il proprio servizio di risposta in emergenza, attivabile con il numero unico 112, provvedendo ai necessari campionamenti delle matrici ambientali interessate e operando un sopralluogo ispettivo in una azienda attiva nell’area d’indagine, effettuando prelievi degli scarichi e verificando la presenza di anomalie nei processi di depurazione”.

Nelle ore successive sono arrivati i risultati. “I primi riscontri analitici eseguiti dai laboratori di Arpa Piemonte confermano le criticità già visivamente osservate allo scarico del depuratore dell’installazione industriale oggetto di campionamento.  Si evidenziano alte concentrazioni di conducibilità elettrica, cioè sali disciolti, di solidi sospesi e soprattutto di domanda chimica di ossigeno (COD). In particolare quest’ultimo parametro può ingenerare una sensibile riduzione del tenore di ossigeno disciolto nell’acqua, provocando l’asfissia degli organismi acquatici, in particolare quelli di taglia superiore. Il fenomeno può essere stato acutizzato dalla scarsa portata idraulica del torrente, attualmente in fase di magra estiva. Le analisi continuano per verificare la presenza di altre sostanze nello scarico che potrebbero aver agito da concausa per la moria di pesci verificatasi nei giorni scorsi”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl