MENU

MONREGALESE

San Michele: il Comune dà la propria disponibilità per ospitare una famiglia di profughi afghani

Il sindaco Michelotti: «Facciamo volentieri la nostra parte per aiutare chi ha perso tutto»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
San Michele: il Comune dà la propria disponibilità per ospitare una famiglia di profughi afghani

Il Comune di San Michele si conferma sensibile verso chi è meno fortunato. Nei giorni scorsi, dopo un confronto in Giunta, il sindaco Michelotti ha contattato il viceprefetto Bambagiotti, per comunicare la disponibilità del Comune ad ospitare una famiglia di profughi provenienti dall’Afghanistan.

«Di fronte a questa emergenza umanitaria crediamo che sia giusto non rimanere a guardare – il commento del primo cittadino e dell’assessore Ivaldi -, facciamo volentieri la nostra parte per aiutare famiglie che nel giro di due settimane hanno perso tutto».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl