MENU

MONREGALESE

Roburent: inaugurata la via dei Cannoni

Alla presenza di molte autorità e sindaci della zona

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:

Giornata in montagna per tante autorità, accorse al Rifugio Simonetti sul Colle della Navonera per inaugurare la via dei Cannoni, nuovo itinerario per l’outdoor nelle vallate monregalesi. La carovana si è spinta, con e-bike e fuoristrada, fino a Cima Robert, nella zona dell’accampamento dove per tre anni furono impegnati circa 30.000 soldati, francesi e piemontesi, nella “guerra delle Alpi”. L’itinerario è un modo anche per ricordare degnamente il loro sacrificio.

Al taglio del nastro erano presenti il senatore Perosino, i consiglieri regionali Bongioanni e Gagliasso, il direttore Atl del Cuneese Bernardi e il consigliere Pulitanò, il consigliere dell’Ente Aree Protette Alpi Marittime Erbì, il nuovo presidente di “VisitPiemonte-DMO” Carlevaris, il consigliere della Fondazione CRC Sasso, il presidente del GAL Mongioie Ballauri (il Gruppo di Azione Locale ha finanziati i lavori) con il consigliere Manera (che ha curato assieme alla Pro Loco di San Giacomo di Roburent alcuni interventi di ripristino sul tragitto) e tanti sindaci della zona, compreso il primo cittadino di Mondovì Adriano e il collega di Garessio Fazio, che quest'oggi ha aperto ai turisti le tre nuove sale della manica sud del Castello di Casotto, un altro gioiello di storia ed arte inaugurato a Ferragosto 2020. Dopo l'inaugurazione tutti i presenti hanno potuto gustare un ottimo pranzo servito dal Rifugio. 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl