MENU

MONREGALESE

Vicoforte: la ditta proponente ricorre al TAR per il “no” al discount nell’area dell'ex fornace

Il Comune resisterà in giudizio, si allungano i tempi per la sistemazione del sito

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Vicoforte: la ditta Zecchino ricorre al TAR per il “no” al discount nell’ex fornace

È muro contro muro tra Comune di Vicoforte e proprietario per la sistemazione dell’area dell’ex fornace Cuniberti al Santuario. Nelle scorse settimane la ditta aveva iniziato la messa in sicurezza del sito, abbattendo la sommità della ciminiera pericolante, come da accordi inseriti nella convenzione firmata nell’estate 2019. Poi lo stop, con il rinvio chiesto dalla ditta in base ad una normativa inserita per l’emergenza Covid.

Sembrava che le due parti potessero continuare a dialogare per valutare altre opzioni (quali la cessione dell’area dai privati all’ente comunale), ma sul tavolo del sindaco è arrivato ora il ricorso al TAR Piemonte da parte della ditta contro la decisione della Giunta che in estate aveva stoppato l’iter per l’insediamento di un discount. Un’eventualità, quella del ricorso, che il Comune aveva messo in conto dopo la richiesta di accesso agli atti presentata dalla ditta nei mesi scorsi.

La Giunta ha dato mandato ad un legale per la costituzione in giudizio davanti al tribunale amministrativo. Per la sistemazione completa dell’area, dunque, i tempi si allungano.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl