MENU

MONREGALESE

Prato Nevoso pronta per l'Open Season e per gli incontri con i grandi giornalisti

Artesina lavora a nuove aperture - Per sciare in zona bianca e gialla basterà il green pass semplice

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Prato Nevoso pronta per l'Open Season e per gli incontri con i grandi giornalisti

A Prato Nevoso è tutto pronto per la nuova Open Season Night. 14 ore di sci non stop sulle nevi di Prato Nevoso e impianti aperti dalle ore 18 di stasera (martedì 7) alle 18 dell’8 dicembre. Il ricavato andrà devoluto all’Istituto Pediatrico “Gaslini” di Genova.

Ma non solo: Prato si prepara ad accogliere anche “le grandi firme” del giornalismo. Sei serate per riflettere su cos’è oggi la stampa, l’informazione, la comunicazione, nella forma tradizionale del giornale di carta o in quella digitale. Si comincia con Massimo Giannini in dialogo con Cesare Martinetti venerdì 10 dicembre alle ore 19 allo Chalet “Il Rosso”. Le serate saranno accompagnate da una cena nella cornice dello chalet che affaccia su tutta la catena alpina, con i piatti dello chef Ezzelino e bottiglie dalle migliori cantine dei vini piemontesi.

Intanto Artesina lavora a nuove aperture: dopo la messa in funzione della pista del Colletto, mercoledì 8 riaprirà l’amata seggiovia Rocche Giardina.

È arrivata un po’ di chiarezza sulle norme da osservare sugli impianti di risalita. Il Governo ha specificato che questi rimarranno chiusi in zona rossa: la stagione sulle piste è salva dall’arancione in giù, ma con una differenza non di poco conto. In zona bianca e gialla sarà sufficiente essere in possesso del Green Pass semplice per poter sciare, in zona arancione invece sarà chiesta la certificazione rafforzata (solo per vaccinati o guariti dal Covid).

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl