MENU

MONREGALESE

Vicoforte: la storia di Carlo Massa, sopravvissuto a quasi due anni in un campo di prigionia

Catturato dai tedeschi dopo l’armistizio, venne liberato dai Russi nel maggio del 1945

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Vicoforte: la storia di Carlo Massa, sopravvissuto a quasi due anni in un campo di prigionia

In occasione della giornata della Memoria raccontiamo la storia del vicese Carlo Massa. Classe 1912, dopo l’armistizio dell’8 settembre venne catturato dai tedeschi e deportato in un campo di prigionia in Polonia. Dopo oltre 20 mesi venne liberato dai Russi e riuscì a fare ritorno a casa. A raccontarci la vicenda è il figlio Sebastiano, ex sindaco del paese e attualmente consigliere di minoranza.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl