MENU

MONREGALESE

San Michele recede dall’Unione Montana del Monte Regale

La minoranza si astiene sull’aggiornamento al DUP: «Manca una visione per il rilancio del paese»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
San Michele recede dall’Unione Montana del Monte Regale

È stato il punto centrale dell’ultimo Consiglio comunale di San Michele. Parliamo del recesso del Comune dall’Unione Montana del Monte Regale. Il sindaco Michelotti ha ripercorso i passaggi degli ultimi tempi: «Dopo la divisione dell’Unione a 15 il nuovo ente aveva l’obiettivo di ottenere “efficacia e risparmio”, che io sinceramente non ho mai riscontrato [...] Noi, come Niella, abbiamo voluto essere coerenti con la decisione della Giunta. Ci siamo già mossi per gestire in convenzione con altre Unioni la Cuc e i fondi Ato».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl