MENU

MONREGALESE

San Michele: il sindaco scrive alla Rai per i problemi di ricezione del segnale

Michelotti: «Situazione annosa, i miei concittadini penalizzati»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
San Michele: il sindaco scrive alla Rai per i problemi di ricezione del segnale

Malgrado la questione sia stata più volte segnalata, a San Michele si registrano ancora disservizi sulla ricezione del segnale della Rai. Il sindaco Domenico Michelotti ha così nuovamente scritto alla sede del servizio pubblico per lamentare la situazione. «Facendo seguito a precedenti comunicazioni di analogo oggetto, con la presente intendo ribadire che il territorio di questo Comune presenta forti criticità dal punto di vista della ricezione dei canali televisivi Rai. Il centro abitato ed il concentrico di San Michele, Comune di 2.000 abitanti, ricevono distintamente solo pochissimi canali principali Rai, risultando compromessa la visione di tutto il resto del palinsesto. Questa situazione penalizza fortemente i miei concittadini, che rispetto al territorio circostante si trovano fortemente penalizzati dal punto di vista dell’informazione televisiva».

«Gli stessi canali principali – prosegue il testo del primo cittadino -, nelle zone in cui sono normalmente visibili, perdono il segnale a ogni perturbazione (pioggia, neve), con lunghissimi tempi di ripristino della visione. Questa situazione si protrae da tempo immemore ed è stata segnalata più volte anche dagli Uffici comunali, senza ottenere ad oggi, purtroppo, alcun risultato di rilievo. Chiedo pertanto nuovamente al vostro ente di intervenire urgentemente con i necessari accorgimenti volti a definire le modalità di normalizzazione del servizio, ferma restando la disponibilità di questo Comune a fornire ogni dato e chiarimento utile».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl