MENU

La Bcc di Pianfei e Rocca de' Baldi dona 60 mila euro agli ospedali impegnati nell'emergenza

Tre strutture, 20 mila euro ciascuna

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
bcc pianfei

Importante donazione della Bcc di Pianfei e Rocca de’ Baldi in favore di tre strutture ospedaliere impegnate nell’emergenza Covid-19. Due sono in provincia di Cuneo , l’Ospedale S.Croce e Carle di Cuneo e l’Ospedale Regina Montis Regalis di Mondovì, il terzo è ligure: l’Ospedale S.Paolo di Savona. In tutto la Bcc ha devoluto 60 mila euro, 20 mila per ogni struttura. Impegnata nell’emergenza è anche l’omonima Fondazione della banca che ha donato mascherine protettive già distribuite nelle case di riposo di Pianfei, Chiusa Pesio, Mondovì (Sacra Famiglia), Morozzo, Villanova Mondovì e Roccaforte Mondovì. Le mascherine sono state consegnate anche al corpo della Protezione Civile di Pianfei, al Comune di Rocca de’ Baldi e alla Croce Bianca di Savona. “Come banca che trova la propria ragion d’essere nello spirito di cooperazione sociale – spiega il presidente della Bcc di Pianfei e Rocca de’ Baldi, Paolo Blangetti – abbiamo sentito forte il dovere di fornire subito un aiuto concreto. Ai medici, agli infermieri, agli operatori sanitari del nostro territorio, che stanno lavorando in prima linea e senza sosta per garantire la salute di tutti, vogliamo dire: ‘Grazie, siamo al vostro fianco’. E nella speranza che questa situazione torni presto alla normalità, proseguiremo la nostra attività orientata al sostegno dell’economia locale, delle aziende e delle famiglie”.“La drammatica situazione che stiamo vivendo richiede gesti urgenti e concreti – aggiunge il presidente della Fondazione, Luigi Bianchessi -. Abbiamo orientato i nostri interventi per sostenere il grande sforzo del sistema sanitario locale e di quelle strutture ed enti che lavorano per proteggere i nostri anziani e la collettività”. 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl