MENU

Primo caso segnalato a Morozzo "ma non vive in paese da tempo". L'annuncio del sindaco Mauro Fissore

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
mauro fissore

MOROZZO – Primo caso positivo segnalato a Morozzo “ma non vive in paese da tempo” ha detto il sindaco Mauro Fissore. “Anagraficamente è una persona iscritta nei registri di Morozzo ma risiede in un altra zona, attualmente è ospedalizzata non in gravi condizioni”. “Anche con i familiari non ha avuto contatti di recente – aggiunge – e non è stato necessario disporre misure di sorveglianza”. Sono tre invece le persone in sorveglianza attiva in paese per essere venuti in contatto con persone positive al covid. “Cautele utili per verificare che non ci siano ulteriori sviluppi. Non hanno sintomi, devono solo aspettare che passi il tempo della quarantena”. C’è poi un morozzese in sorveglianza attiva a Cuneo, dove è domiciliato, è a casa e sta bene. “La nostra è una situazione ancora favorevole e grazie all’impegno di tutti”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl