MENU

Anche a Chiusa Pesio bandiera a mezz'asta alle 12. Salito a quattro il numero dei positivi

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
bandiera

CHIUSA PESIO - "La settimana è iniziata con un nuovo caso nel Comune, salgono così a 4 le persone positive al Covid-19". Ad annunciarlo è il sindaco Caludio Buadino. "Tutti, al momento, stanno bene e sono nelle proprie case. Presentano lievi sintomi influenzali e sono seguiti, insieme ai familiari e alle persone con cui sono stati a contatto, dal servizio sanitario". "Quella di oggi è stata un’altra giornata intensa per tutti noi e con tanti senza: senza la scuola, senza alcune delle nostre botteghe, senza la possibilità di andare al lavoro e senza tante delle nostre care abitudini. Dal punto di vista comunale, i dipendenti stanno lavorando in smart working già da un paio di settimane, pur con l’attenzione di sempre ed espletando le attività amministrative a ritmi serrati per affrontare l’attuale situazione. La comunità chiusana si sta dimostrando davvero speciale e vi sono profondamente grato: sono tante le associazioni e i privati che stanno contribuendo ad affrontare questo momento mettendo a disposizione risorse e tempo. Questo, da sindaco, mi fa ben sperare: la strada sarà lunga e difficile, ma il decremento in corso a livello nazionale dimostra che le misure prese finora stanno funzionando e che non bisogna mollare. Insieme sono sicuro che ce la faremo!". Il Comune oggi (31 marzo) alle 12 esporrà  la bandiera a mezz'asta come proposto dal presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforelli e dall'Anci. “Con questo gesto simbolico vogliamo esprimere la nostra vicinanza ai cittadini, in particolare a quelli dei territori più colpiti, ricordare le vittime del coronavirus, abbracciare idealmente le loro famiglie e rivolgere un immenso ringraziamento agli operatori sanitari, alle Forze dell’Ordine e a tutte le persone impegnate ad affrontare l'emergenza”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl