MENU

Il "Grazie" del Comune di Castelletto Stura a chi ci ha donato la libertà

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Il "Grazie" del Comune di Castelletto Stura a chi ci ha donato la libertà

CASTELLETTO STURA – Il “Grazie” di Castelletto Stura “alle donne ed agli uomini che lottarono per un futuro migliore rispetto al presente che stavano vivendo. La libertà che ci è stata donata 75 anni fa va difesa, protetta da ogni forma che voglia limitarla. Rievocando l’epopea della Resistenza non si ceda alla tentazione di considerare il 25 aprile come uno stanco rituale ripetuto”. Stamane il sindaco Alessandro Dacomo con queste parole, parte di una lunga riflessione, ha voluto rendere omaggio al giorno della Liberazione. Non è mancato il grazie a chi in queste settimane sta combattendo dalle trincee delle corsie d'ospedale e a chi, in paese, ha restaurato i nomi sulle lapidi commemorative.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl