MENU

Ruba un orologio mentre il marito cerca di vendere dei condizionatori. Denunciata 50enne torinese

Furto smascherato dai carabinieri di Chiusa Pesio

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Ruba un orologio mentre il marito cerca di vendere dei condizionatori. Denunciata 50enne torinese

CHIUSA PESIO – E’ stata denunciata per furto in abitazione la donna, 50enne torinese, che nella mattinata di giovedì 27 maggio si è resa responsabile del furto di un orologio ai danni di una coppia di Chiusa Pesio. Era in casa loro, il marito è rappresentante di condizionatori e aveva preso un regolare appuntamento di lavoro e pare non sia complice del furto. Al termine del colloquio per l’eventuale posa di condizionatori la donna ha chiesto il permesso di usare il bagno dove si trovava un orologio di valore, soprattutto affettivo, della padrona di casa. La donna lo ha preso. I padroni di casa se ne sono accorti dopo che il rappresentante e la moglie erano già andati via. Hanno chiamato la ditta di condizionatori ottenendo il numero del rappresentante. L’uomo ha negato il furto ed è tornato indietro per chiarire. Ma al suo arrivo c’era una pattuglia dei carabinieri di Chiusa Pesio che sono riusciti a smascherare il furto.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl