MENU

Enzo Tassone rinuncia alla candidatura a sindaco di Peveragno

Restano in corsa l'attuale primo cittadino Paolo Renaudi e suo cugino Adriano Renaudi

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Enzo Tassone rinuncia alla candidatura a sindaco di Peveragno

Enzo Tassone

PEVERAGNO - "È davvero a malincuore che decido di non candidarmi alla carica di sindaco di Peveragno, ma purtroppo le dinamiche attuali non mi permettono altra scelta". Con queste parole Enzo Tassone, ex consigliere capogruppo di minoranza a Peveragno, apre il suo annuncio ufficiale, pubblicato su facebook, con il quale rinuncia alla corsa per la poltrona del sindaco del suo paese. Recentemente è stato indicato dalla Regione per la presidenza al Miac di Cuneo, sul suo nome ha prevalso quello dell'uomo indicato dalla Provincia e dalla Fondazione Crc, Marcello Cavallo, ma Tassone ha conquistato comunque la vice presidenza. Incarico che parrebbe incompatibile con l'eventuale ruolo amministrativo, ma non sembra, a giudicare dai contenuti del suo annuncio, l'unica ragione della rinuncia alla candidatura. "Per mesi ho cercato di creare un gruppo che rappresentasse un'alternativa unita alla attuale amministrazione, ma ammetto: non ci sono riuscito  - scrive Tassone - . Troppi gli individualismi contro cui mi sono scontrato e con i quali non ho voluto scendere a patti, io che da anni lavoro per il territorio e mai per me stesso; troppe le persone che mi hanno voltato le spalle per dedicarsi alla carriera di qualcuno che probabilmente consideravano più astuto e in odore di vittoria, dopo che per loro avevo speso molto. Lascio la corsa agli altri candidati, augurando ad entrambi buona fortuna e sperando che nei loro intenti vi sia il bene per il paese prima di ogni altra cosa. Ringrazio con tutto il cuore il gruppo che mi ha sostenuto in questo percorso ed i peveragnesi che mi stanno scrivendo in queste ore: non è finita. Non intendo abbandonare la politica/amministrazione. Ho intenzione di continuare a dedicarmi all'ascolto delle vostre voci ed a capire che cosa fare per migliorare Peveragno".

Per ora restano due i candidati alle prossime amministrative nel paese più grande fra quelli al voto quest'anno in terra cuneese. Sono l'attuale sindaco Poalo Renaudi, la cui presentazione della lista è attesa nei prossimi giorni, e suo cugino Adriano Renaudi che ha già presentato lista e squadra.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl