MENU

Furgoncino rischia di travolgere il campione Nicola Dutto

Lo sfogo del pilota e l’appello a maggiore prudenza sulle strade

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Furgoncino rischia di travolgere il campione Nicola Dutto

BEINETTE – Non sono le strade ad essere pericolose, o meglio non sempre, ma il modo in cui vengono percorse. È questa la riflessione che viene spontanea in seguito allo sfogo pubblicato ieri, 16 settembre, sul suo profilo face book dal centauro Nicola Dutto di Beinette. Stava percorrendo via Rifreddo,  in una zona residenziale molto frequentata da bambini e famiglie, a bordo della sua handbike quando per poco non è stato travolto da un furgoncino che proveniva dalla direzione opposta : “a velocità folle  - scrive - , ok non ho il tele laser ma un poco d’esperienza su velocità e numero di giri motore ce l’ho”. Non solo, ripreso dal campione il conducente del furgone  “al posto che chiedere scusa si è arrabbiato”. Nicola Dutto è costretto alla sedia a rotelle in seguito ad un incidente: “Al di là del fatto in se ho imparato a mie spese che molte volte le disgrazie accadono per questioni di centimetri o secondi, ovvero se al posto mio ci fossero stati i gruppi di ragazzini che abitualmente transitano in bicicletta? Che cosa sarebbe successo?!!!Mi auguro che i controlli esistenti portino a sanzionare imbecilli del genere”.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl