MENU

L'alluvione non ha causato problemi a Beinette: l'acqua si può bere. Messaggio del sindaco Lorenzo Busciglio

Nei giorni precedenti la pioggia la protezione civile ha messo in sicurezza il verde attorno al cimitero

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Beinette

BEINETTE - Non ha causato danni l'alluvione a Beinette, ma in molti si chiedono se come in altri centri del cuneesse le piogge abiano raggiunto l'acqua destinata alle abitazioni. A rispondere è il sindaco Lorenzo Busciglio: "avendo ricevuto diverse richieste di informazione in merito alla salubrità dell'acqua potabile di Beinette, voglio rassicurare i cittadini con questo messaggio: non avendo registrato criticità sul nostro territorio nei giorni scorsi, non vi sono restrizioni sull'uso dell'acqua nel nostro Comune". Lo stesso sindaco nei giorni scorsi ha disposto che si intervenisse per la pulizia dell'area verde attorno al cimitero del paese. Non è stato un intervento estetico, l’area interessata è poco visibile anche dai visitatori, ma un intervento precauzionale, per evitare che in caso di forti piogge e di un eventuale esondazione del vicino torrente Josina gli stessi arbusti causino criticità nel decorso del fiume. “Lo abbiamo voluto portare a termine prima delle piogge – dice il coordinatore del gruppo Nello Re - , pur non sapenado quanto sarebbe successo, ma consapevoli che ormai le bombe d’acqua sono all’ordine del giorno”. I

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl