MENU

Tredici piante di marjiuana coltivate in un cascinale di Peveragno. Arrestato giovane di 19 anni

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Video razzista del monregalese: diciannovenne ascoltato in Questura

Nella foto, la Questura di Cuneo

Una coltivazione di marijuana nel cascinale di famiglia. Lo ha installato un ragazzo di Peveragno, 19 anni, arrestato giovedì dagli agenti della squadra mobile di Cuneo. Nessuna segnalazione, ma l’intuito di un poliziotto che trovatosi in zona si è insospettito per l’odore che proveniva dal cascinale. È stato lui ad avvertire i colleghi che nel cascinale hanno trovato 13 piante adulte ed in piena fioritura ed oltre un chilo di marijuana già essicata e confezionata. Il ragazzo è stato arrestato, si trova in regime di domiciliari. In casa anche l’attrezzatura necessaria per la coltivazione “indoor” , ed il confezionamento.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl