MENU

Addio a Graziella Dutto, margaritese e storica bidella prima a Peveragno e poi a Chiusa

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Addio a Geaziella Dutto, margaritese e storica bidella prima a Peveragno e poi a Chiusa

Le comunità di Peveragno, Chiusa Pesio e Margarita piangono la scomparsa di Graziella Dutto, storica bidella alle scuole medie di Peveragno e Chiusa. È morta domenica pomeriggio alla Residenza la Meridiana a causa di un tumore. Aveva 64 anni. Nata a Margarita e diplomata maestra per le scuole d’infanzia insegnò un anno alla materna, poi lavorò in casa di risposo, al Mater Amabilis di Cuneo, infine vinse il concorso come bidella e fu assegnata alle scuole medie di Chiusa Pesio. “Una donna dalle mani d’oro", la ricordano dall’Istituto Comprensivo dove Graziella ha lavorato fino a quando la malattia lo ha consentito, due anni fa. “La scuola fra le sue mani era un gioiello – aggiungono -, sempre in ordine, e sotto le feste deliziosamente decorato grazie alla sua creatività”. Le piaceva confezionare qualunque tipo di decorazione: “anche per le feste di famiglia, sempre diversi e deliziosi”. Otto i fratelli, ed una famiglia sempre più numerosa della quale Graziella si è fatta memoria storica: “ha raccolto in un libro tutti gli eventi più importanti della nostra famiglia – dice la cognata - , un lavoro che ha voluto affidare ora ad una delle sue nipoti”. Con la sua grande famiglia lascia il marito Bruno Biarese. I funerali saranno celebrati domani, 27 aprile, nella parrocchiale di Sant’Antonino a Chisua Pesio. Sarà sepolta nel cimitero di Margarita.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl