MENU

PESIO-BISALTA

Morozzo: saltano le borse di studio dell’Opera Pia Peyrone

Troppe incertezze per i soggiorni all’estero, torneranno con la Fiera del Cappone

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Morozzo: saltano le borse di studio dell’Opera Pia Peyrone

Anche quest’anno saltano le borse di studio della Fondazione Opera Pia Peyrone per il soggiorno di studio all’estero. Negli anni passati hanno rappresentato una bella opportunità per tanti giovani morozzesi di vivere un’esperienza lontano da casa, imparando nuove lingue e arricchendo il proprio bagaglio culturale. Del valore di 2.000 euro ciascuna, erano in genere destinate agli studenti delle classi quarte degli istituti secondari di secondo grado.

«Abbiamo atteso fino all’ultimo – spiega la presidente Manuela Caula -, ci siamo confrontati con l’agenzia di viaggi a cui ci appoggiavamo ma non c’erano garanzie. [...] A malincuore, così, abbiamo deciso di arrenderci: contiamo di riproporre le borse di studio, come ogni anno, alla Fiera del Cappone».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl