MENU

Peveragno, il magazzino alto 25 metri in villaggio Colombero si farà: approvata la variante necessaria in Consiglio

All'indomani della seduta le dimissioni di due consiglieri della minoranza

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Peveragno: il magazzino alto 25 metri in villaggio Colombero si farà: approvata la variante necessaria in consoglio

C'era un solo punto all'ordine del giorno del consiglio comunale di Peveragno convocato ieri sera, 20 luglio: l'approvazione della variante 13 al piano regolatore. Il provvedimento autorizza la costruzione del magazzino automatizzato proposto dalla Nord Engineering nell'area industriale di villaggio Colombero dove già possiede uno stabilimento. Un progetto presentato due anni fa, nell'agosto del 2019, il cui iter autorizzativo è passato attraverso le valutazioni ed approvazione di Regione, Provincia ed Arpa, il cui parere favorevole definitivo è dello scorso maggio. A  settembre il comitato Intercomunale Colombero chiese che l'altezza del magazzino venisse portata da 25 a 15 metri . Anche il Comune di Beinette presentò le sue osservazioni, assieme ad un privato.

All'indomani della seduta i consiglieri d'opposizione Ines Bosonetto e Pietro Peirone, del gruppo di Adriano Renaudi, si sono dimessi dal'incarico in amministrazione. Il sistema delle preferenze prevede che a loro subentrino Noemi Degioanni e Pinuccia Giraudo.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl