MENU

SPORT

Ciclismo: il Giro delle Valli Monregalesi si sposta a settembre

Asteggiano: «La granfondo va gestita bene e con grande attenzione, abbiamo oltre 1.000 concorrenti e 200 volontari»

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Granfondo Valli Monregalesi

La granfondo "Giro delle Valli Monregalesi", in programma per il 30 maggio, è stata spostata in autunno al 27 settembre. Questa la decisione presa dalla Ciclo Amateurs presieduta dal monregalese Domenico "Pizzi" Mantella per la prova valida come prova del circuito Coppa Piemonte, che precederà la gran Fondo Tre Valli Varesine del 4 ottobre. Non potrebbe essere l’unica variazione: il comitato organizzatore della Coppa Piemonte sta valutando altre situazioni e sarà varato un nuovo regolamento del circuito ed una nuova versione del calendario. Al momento restano confermate Coppa Giacosa e Coppa XLivio del 24 maggio, che correndosi su circuiti decisamente meno invasivi potranno essere gestiti con maggiore serenità.

«Sicuramente la Coppa Giacosa pur con 70-80 allievi in gara, ha un’organizzazione più “facile” con una quindicina di volontari ai bivi e con maggiori sicurezze a metà aprile la si può mettere in piedi. Facendo i permessi in un tempo ridotto. Ha un percorso più controllabile ed impiega meno volontari che non il Giro delle Valli, la cui organizzazione è molto più complessa - ci spiega il direttore Luca Asteggiano -. La granfondo va gestita bene e con grande attenzione, abbiamo oltre 1.000 partenti e 200 volontari, corriamo su strade provinciali e statali, abbiamo in servizio la Polizia Stradale e 10-12 ambulanze che adesso come adesso non ci sentiamo di sottrarre a compiti ben più importanti come in questa emergenza».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl