MENU

A Cuneo il volley maschile sale in A2: chiusa la trattativa con Peimar Calci di Massa

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
A Cuneo il volley maschile sale in A2: chiusa la trattativa con Peimar Calci di Massa

CUNEO – Cuneo ha festeggiato i 10 anni dallo scudetto da pochi giorni: il 9 maggio 2010, per la prima volta, festeggiava il titolo di campione d’Italia. Da oggi la città della pallavolo torna a sognare con una notizia importante: la dirigenza del Cuneo Volley ha continuato a lavorare al progetto iniziale, ovvero di riportare la grande pallavolo maschile a Cuneo. Il club cuneese ha chiuso la trattativa con il presidente della Peimar Calci di Massa, Marco Casale, nonché Ceo dell’omonima Azienda, garantendosi la partecipazione al Campionato di Serie A2 maschile nella prossima stagione. Il vice presidente Cuneo Volley, Gabriele Costamagna: «Sono molto orgoglioso di questo risultato. Abbiamo iniziato a parlare con Marco Casale una decina di giorni fa e si è subito instaurato un ottimo rapporto. Al momento dello stop ai campionati a causa dell’emergenza Covid-19, la Peimar Calci di A2 allenata da Flavio Gulinelli e col cuneese Manuel Coscione palleggiatore, era quinta in classifica. 

Cuneo ritrova la voluta serie A2 e si rafforza con l’arrivo di un partner come la “Peimar Srl”. Oltre all'acquisizione del titolo, infatti, si è anche lavorato ad un piano di marketing e sponsorizzazione su Cuneo.  Le difficoltà del momento possono essere superate solamente grazie a forti e valide collaborazioni tra le societá, insieme a nuove idee legate al marketing e a proposte interessanti per gli sponsor, che sono sicuro sosterranno Cuneo per riportarla in alto».

Il presidente Peimar Calci, Marco Casale: « E' una grande soddisfazione per noi aver stretto questa alleanza. Con il Cuneo Volley si è subito instaurata una sintonia profonda, in primo luogo legata alla condivisione di valori e ambizioni comuni, che si sono trasformati in comunanza di progetti e future collaborazioni. Siamo orgogliosi di poter portare avanti il progetto del volley con questa squadra determinata e lungimirante, e di poter abbinare la green energy all'attività sportiva di primissimo piano. Un sentito ringraziamento va a Gabriele Costamagna, che ha condotto la trattativa in modo esemplare, generando questo enorme risultato». 

 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl