MENU

SPORT

LPM BAM: sconfitta agrodolce all'esordio

Buona prova per le ragazze di coach Delmati, nonostante la sconfitta al tie break.

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Il team parte per la trasferta.

Foto di rito prima della partenza per il palazzetto del CUS

BARRICALLA CUS TORINO VS LPM BAM MONDOVÌ: 3-2

(25-17; 22-25; 22-25; 25-20; 15-8)

La LPM BAM MONDOVÌ perde il derby piemontese al tie break, ma è comunque protagonista di una prova soddisfacente.

Il primo set è a favore del CUS che difende molto bene gli attacchi delle monregalesi. Le pumine iniziano bene e se la giocano punto a punto, ma a causa di diversi errori, soprattutto i 5 alla battuta, concedono alle padrone di casa sette possibili set point consecutivi, opportunità che le ragazze torinesi non si possono lasciare sfuggire.

Le ragazze di coach Delmati scendono in campo nel secondo quarto con più grinta e determinazione, riuscendo a guadagnare un buon margine di vantaggio. Tuttavia il set è tutt’altro che finito e lo sanno bene anche le monregalesi che rimangono concentrate in entrambe le fasi e nonostante il parziale rientro in partita del CUS riescono a chiudere positivamente il set.

Terzo set molto entusiasmante con azioni spettacolari e sprazzi di classe da entrambi i lati del campo. Torino parte molto forte e tenta l’allungo per ipotecare il set, ma le pumine non ci stanno e rispondono colpo su colpo rientrando in partita completando una splendida rimonta che regala loro il primo vantaggio del match.

Nel quarto set le ragazze di coach Delmati riescono a giocare punto a punto per quasi tutta la durata del set, ma sul finale, grazie ad un attacco e ad una difesa più convinti le padrone di casa riescono a trovare l’allungo decisivo nel finale e a costringere al tie break le pumine.

Tie break amaro per le monregalesi che nonostante la buona partenza subiscono un brutto parziale che non riescono a ricucire.

Nonostante la sconfitta le pumine riescono a portare a casa un buon punto. Il gruppo è costituito da molti elementi nuovi e di conseguenza i meccanismi devono essere ancora oliati e perfezionati. Le diverse buone giocate, però, lasciano intendere e sperare un’ottima stagione per le monregalesi.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl