MENU

SPORT

L'Lpm Bam si arrende al tie break

Le rossoblù si aggiudicano un solo punto nel derby piemontese.

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Le ragazze dell'Lpm Bam a colloquio con Coach Delmati.

Crediti: Guido Peirone

L’Lpm sfiora il terzo successo consecutivo ma deve accontentarsi di un solo punto.

La prima frazione di gioco sorride alle padrone di casa. Inizialmente l’Lpm Bam tiene testa al Pinerolo, poi subisce la predominanza a muro delle avversarie, 7 i punti a fine set, e vanno sotto nella parte centrale. Le monregalesi cercano allora di reagire con un gioco aggressivo e concentrato: la rimonta sembra a portata di mano, ma il Pinerolo schiaccia di nuovo il piede sull’acceleratore e si porta in vantaggio nel parziale.

Secondo set nel quale sembra esserci una sola squadra in campo. Il “Puma” parte molto forte e si porta subito in vantaggio di un discreto numero di punti. Durante tutta la frazione il Pinerolo prova a impensierire le ospiti che, però, giocano una pallavolo di ottimo livello e riescono a guadagnare ben sei possibili set point. Le rossoblù non sprecano l’occasione e pareggiano il parziale. Ottime percentuali sia in attacco (59%) che in ricezione (84%) per le ragazze di coach Delmati, con Taborelli protagonista con 7 punti e il 78% in attacco.

Le pumine volano sulle ali dell’entusiasmo e travolgono le giocatrici del Pinerolo che sembrano non riuscire ad arginare le rossoblù. Il break che permette alle monregalesi di guadagnare tredici punti di vantaggio è fondamentale e permette loro di gestire in maniera rilassata, ma non disattenta, il grande margine sulle pinerolesi. Non bene la percentuale offensiva dell’Eurospin Ford Sara che si attesta solo sul 19%.

La quarta frazione presenta una reazione d’orgoglio del Pinerolo che, in seguito alle brutte prestazioni nel secondo e terzo set, rialza la testa e con una frazione combattuta punto a punto costringono le pumine al tie break grazie ad un bello sprint finale. Brutto calo in attacco per le rossoblù che non riescono a chiudere il match nonostante l’inerzia della partita fosse a loro vantaggio.

Le pumine vedono sfumare la vittoria al tie break. Nonostante il momento buio in cui il Pinerolo sembrava esser scivolato dopo i due set consecutivi vinti dall’Lpm, la squadra di casa ha avuto la forza di risollevarsi e sfidare le monregalesi a viso aperto conquistando alla fine i due punti.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl