MENU

SPORT

Pallapugno: Campagno saluta la Canalese, vincendo la Superlega

11-6 ad un'ottima Virtus Langhe in finale

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Canalese

La Canalese esulta - foto Lo Sferisterio

È la Canalese di Bruno Campagno a conquistare la finale della Superlega: si è disputata infatti oggi pomeriggio la partita in gara unica, anziché al meglio delle tre; misura giustificata dall’attuale situazione sanitaria nazionale. Il campo è stato il “Renzo Franco” di Dogliani, scelto a sorteggio dai rappresentanti delle due Società in campo.

Nel primo tempo, andamento equilibrato: 1-1, 2-2, poi lo scatto in avanti della Virtus Langhe di Paolo Vacchetto (4-2). Campagno pareggia a quota 4, per andare al riposo sul 4-6. Nella ripresa, un gioco per parte fino al 6-8, poi la volata finale della Canalese: 6-11. Si chiude così il torneo che ha permesso – in un anno senza campionati – agli appassionati di balon di vivere comunque in questi mesi le emozioni della pallapugno. Si chiude, inoltre, dopo undici anni, l’esperienza di Campagno con la Canalese.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl