MENU

MONDOVI'

Leah Hardeman: «Contenta per Biden e per la prima vicepresidente donna»

INTERVISTA - La schiacciatrice americana della Lpm Bam Mondovì commenta il risultato delle elezioni presidenziali

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Leah Hardeman: «Contenta per Biden e per la prima vicepresidente donna»

Foto Guido Peirone

È uno dei volti nuovi dell’Lpm Bam Mondovì. Leah Hardeman, 24 anni, è la schiacciatrice americana che da quest’anno veste i colori rossoblù. Gli stessi che hanno colorato sui principali network le cartine degli USA nell’ultima settimana. Viene da Atlanta, in Georgia, uno dei Paesi chiave per la vittoria finale di Biden alle elezioni presidenziali della scorsa settimana. L'abbiamo contattata per una breve intervista, mentre si trova in isolamento fiduciario vista la presenza di più di tre casi positivi nel gruppo squadra rossoblù.

Leah, hai seguito anche dall’Italia le elezioni presidenziali del tuo Paese? Sei stata sveglia martedì notte?

«Sì, io come molti altri atleti professionisti americani abbiamo atteso l’esito delle elezioni dall’altra parte dell’Oceano, rimanendo con il fiato sospeso per diversi giorni».

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl