MENU

SPORT

Seconda vittoria consecutiva per il Vbc Synergy: battuto in rimonta Cantù

Esordio positivo per il nuovo alzatore Putini, domenica prossima il derby con Cuneo al PalaManera

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Seconda vittoria consecutiva per il Vbc Synergy: battuto in rimonta Cantù

A completare la bella domenica per il volley monregalese arriva la seconda vittoria consecutiva del Vbc Synergy Mondovì. I biancoblù battono in rimonta la Pool Libertas Cantù al PalaFrancescucci (25-19, 22-25, 21-25, 15-25).

Barbiero lancia il nuovo palleggiatore Putini dall’inizio, dall’altra parte della rete c’è Regattieri in regia vista la rescissione di Dzavoronok.

Cantù parte meglio (8-6 Motzo), il muro a due Marra-Paoletti ristabilisce la parità sul 9 pari ma i canturini riescono a portarsi sul 15-12 su cui Barbiero chiama il primo time-out. Due infrazioni di Festi mandano in fuga la Pool Libertas (18-12), che poi contiene il tentativo di rimonta monregalese (20-15 di Mariano, 22-17 di Morzo) e chiude a 19 grazie all’errore di Paoletti.

Reagisce il Vbc Synergy, che con Bussolari in campo spinge ad inizio seconda frazione: l’ex Cominetti firma l’ace del 2-4, l’altro ex Bertoli controsorpassa sul 7-6. Paoletti trova per la prima volta i due punti di vantaggio sul 13-15, poi Milano fa rifiatare Putini e Ferrini rileva Borgogno. Motzo (in serata di grazia) sigla il 18 pari e il braccio di ferro prosegue. Un attacco di Festi e una murata riportano avanti i monregalesi (20-22), quindi Battocchio chiama il primo time-out. Un grande recupero di Regattieri, tra le proteste della panchina ospite, rimette in corsa i suoi ma il Vbc non si disunisce e si riporta in parità con Paoletti (22-25).

Terzo game: rimangono in campo Bussolari e Ferrini. Bene i monregalesi in avvio: Paoletti sfrutta un’alzata spettacolare di Putini (5-7) e dopo l’ace di Cominetti Battocchio chiama il primo time-out sul 6-9. Il vantaggio ospite cresce fino al 6-11, quindi dentro Galliani al posto di Bertoli. I monregalesi mantengono il vantaggio accumulato (13-19), rientra Marra dopo il secondo time-out di casa e Cantù si avvicina fino al 18-20. Torna in campo Borgogno, che firma subito due punti consecutivi (uno in attacco e uno in battuta) che mantengono Mondovì saldamente avanti. Chiude un attacco out dei padroni di casa: 21-25.

L’inerzia della partita cambia: il Vbc è bravo in avvio della quarta frazione a rispondere alla folata di Cantù, poi dal 7 pari infila un parziale di quattro punti che indirizza il set. Sul 10-16 Battocchio chiama il secondo time-out, l’ace di Cominetti aumenta il solco (12-20). Chiudono set e partita tre punti consecutivi del centrale Marra (15-25).

Tre punti importanti, che permettono a Borgogno e compagni di salire a quota 8 e superare proprio i canturini in classifica. I monregalesi torneranno in campo domenica prossima al PalaManera per l’atteso derby contro la BAM Acqua San Bernardo Cuneo (fischio d’inizio alle ore 18).

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl