MENU

SPORT

L'LPM BAM inciampa sul campo del Montale

Dopo un Dicembre di sole vittorie l'LPM perde al tie brak sul campo del Montale ultimo nel girone

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
L'LPM BAM inciampa sul campo del Montale

Veronica Taborelli, una delle rossoblù più positive con 18 punti

EXACER MONTALE - LPM BAM MONDOVI' 3-2

(19-25 25-21 25-21 22-25 15-12)

EXACER MONTALE: Saccani 2, Brina 33, Fronza 10, Botarelli 14, Aguero 8, Gentili 10, Bici (L), Rubini 4, Blasi, Pinali. Non entrate: Cioni, Altariva, Venturelli (L). All. Tamburello.

LPM BAM MONDOVI': Hardeman 13, Mazzon 13, Taborelli 18, Tanase 12, Molinaro 11, Scola 2, De Nardi (L), Bordignon 3, Serafini 1, Bonifacio. Non entrate: Midriano, Mandrile. All. Delmati.

ARBITRI: Piperata, Giglio.

NOTE - Durata set: 24', 28', 28', 29', 19'; Tot: 128'.

Dopo un dicembre di sole vittorie l’LPM BAM finisce il 2020 con una sconfitta arrivata al tie break. Le pumine si trovano davanti un Montale fanalino di coda del girone ma che, proprio per questo, senza nulla da perdere, ha giocato con grande grinta e decisione mettendo in difficoltà le pumine durante il corso di tutta la partita. Match valido per il recupero della nona giornata d’andata.

Primo set dominato dalle rossoblù che ingranano con un inizio sicuro e convincente che regala alle ragazze di Delmati un bel vantaggio, da gestire agevolmente nel corso della frazione.

Nella seconda frazione le padrone di casa cambiano il ritmo. L’inizio del set è combattuto, ma l’Exacer riesce a mettere a segno un break importante che porta le pumine a ben 6 lunghezze di svantaggio. Nel finale le monregalesi provano e riescono a rientrare, ma perdono la frazione causa lo sprint finale di Montale.

Terza frazione simile alla precedente con l’Exacer che nella frazione centrale allunga sull’LPM. Le ragazze di Delmati abbozzano una rimonta, ma di nuovo non riescono a portarla a segno. Rimonta completata e parziale che sorride alle locali.

Quarto set che ha visto la reazione d’orgoglio delle rossoblù che non vogliono regalare i tre punti al Montale. Le pumine lottano punto a punto per gran parte del set, ma sul finale riescono a pareggiare il parziale.

Il tie break si apre con il punto monregalese a cui però risponde bene l’Exacer che si porta in vantaggio. Entrambe le squadre vogliono accaparrarsi i due punti e lottano su ogni pallone, ma le ragazze di casa hanno le meglio e chiudono il set sul 15-12.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl