MENU

SPORT

Un Vbc Mondovì altalenante si arrende a Reggio Emilia

L’ex Gianluca Loglisci guida la rimonta giallorossa: al PalaManera finisce 1-3

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Un Vbc Mondovì altalenante si arrende a Reggio Emilia

Il Vbc Synergy Mondovì si arrende alla Conad Reggio Emilia in quattro set (25-20, 19-25, 17-25, 21-25). Dopo un buon avvio i monregalesi calano alla distanza, mentre i giallorossi si risollevano guidati dall’ex Loglisci, in serata di grazia.

Avvio all’insegna dell’equilibrio: la murata a uno di Bussolari vale il primo vantaggio per i monregalesi (4-3), che allungano fino al 9-6 sfruttando il servizio float di Putini. Reggio riesce a rientrare in parità sul 13 pari, ma dopo due punti consecutivi dei monregalesi Mastrangelo chiama il primo time-out. I biancoblù non permettono alla Conad di avvicinarsi, e anzi allungano il passo con Paoletti e Ferrini (21-17). Mastrangelo si gioca la carta Loglisci, ma i monregalesi non rallentano e vanno a chiudere 25-20 con Paoletti. Sei le battute sbagliate dai reggiani.

Reggio cambia passo nel secondo set: sul 2-7 Barbiero richiama in panchina Ferrini e getta nella mischia il giovanissimo Camperi (classe 2003). È suo il punto dell’8-11 poi la Conad trova altri due punti che convincono Barbiero a fermare il gioco. Il Vbc non riesce a riordinare le idee, rientra Ferrini e Fenoglio rileva Borgogno, ma Reggio non si distrae e pareggia i conti sul 19-25 con un bel primo tempo di Scoppelliti. La Conad stravince il confronto a muro nel parziale (5-0).

Il Vbc prova a scuotersi ad inizio terzo set: dopo il punto a punto iniziale, però, l’opposto Bellei spezza l’equilibrio con un punto in attacco e due aces consecutivi. Sul 9-12 Barbiero chiama il primo time-out, ma l’allungo giallorosso non si ferma. L’ex Loglisci si mette in evidenza (100% in attacco), mentre Barbiero prova il cambio in regia inserendo Milano sul 12-18. Sul 14-22 arriva il secondo time-out di Barbiero, spazio anche a Bosio poi Reggio chiude 17-25.

Rientra in campo con la formazione iniziale il Vbc, dall’altra parte della rete confermatissimo Loglisci. Due video-check azzeccati da coach Barbiero tengono incollati i monregalesi in avvio, poi il turno in servizio di Bellei mette in difficoltà il primo tocco dei padroni di casa (7-10 e primo time-out). La Conad riesce a mantenere due punti di vantaggio, poi quando Loglisci ferma a muro Paoletti dopo uno scambio interminabile allunga: Ippolito sigla il 15-19 e Barbiero chiama il secondo time-out. Il Vbc non riesce a colmare il gap e dopo una lunga sospensione per un problema al referto Reggio va a chiudere. I titoli di coda scorrono con l’ace di Ippolito che vale il 21-25.

Martedì sera i monregalesi saranno nuovamente impegnati nel recupero infrasettimanale contro Siena.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl