MENU

SPORT

Volley A2: obiettivo Coppa Italia, sulla strada del "Puma" il Macerata

Finale a Rimini per l'Lpm Bam Mondovì, diretta dalle 14.15 su SportMediaset.it

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
L'LPM BAM inciampa sul campo del Montale

Taborelli, ex di Macerata

È il giorno della finale per l’Lpm Bam Mondovì, un appuntamento importante da seguire in diretta (in chiaro dalle 14.15 su SportMediaset.it) l’atto finale della Coppa Italia Frecciarossa di A2 femminile all’Rds Stadium di Rimini. L’avversaria, il CBF Balducci HR Macerata, è alla prima storica partecipazione, mentre il “Puma” è alla terza finalissima nelle ultime quattro edizioni: lo scorso anno l’eliminazione in semifinale contro il San Giovanni Marignano (poi sconfitto da Trentino), nel 2019 il ko bruciante al quinto set contro Sassuolo e nel 2018 quello per 3-1 ancora con le romagnole della Battistelli.

Nella videoconferenza di presentazione - per la Final Four di Coppa Italia A1 saranno di fronte Conegliano e Novara, che hanno regolato 3-1 rispettivamente Monza e Chieri - Macerata ha ricordato il senso di responsabilità del Vallefoglia, che ha rinunciato a disputare la semifinale per alcune positività al Covid (“Sicuramente non è la stessa cosa rispetto ad una finale conquistata sul campo - ha detto la capitana Ilenia Peretti -. Da parte nostra c’è la determinazione di mostrare comunque di essere all’altezza di questo appuntamento, difficile da pronosticare ad inizio stagione. Sarebbe stato un bellissimo derby di semifinale, ma gli eventi hanno preso una piega diversa, dispiace molto per la Megabox, visto che ci siamo passate anche noi. Purtroppo a loro è capitato in un momento così importante della stagione e da parte nostra c’è l’augurio che questa situazione si risolva per loro nel più breve tempo possibile”) e per questo le maceratesi erano anche disponibili ad un rinvio.

Ex di giornata Veronica Taborelli, come ha ricordato il coach Luca Paniconi parlando della Lpm: “Di fronte a noi abbiamo una delle migliori squadre del campionato, che ha chiuso non a caso la regular season a pari punti con Roma. Ha fisicità e qualità, con attaccanti importanti e la giovane regia di Scola. Ritroveremo Taborelli, che con noi l’anno scorso aveva fatto bene e che si sta confermando tra le migliori opposte della categoria. C’è tutto per una partita complicata; noi abbiamo la voglia e la determinazione di giocarcela e fare risultato, anche se sarà molto complicato”. Mercoledì alle 17 il “Puma” giocherà il recupero della Pool Promozione proprio a Macerata.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl