MENU

SPORT

Ciclismo: Elisa Balsamo campionessa mondiale su strada

A 23 anni titolo iridato per la peveragnese

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Mondiale 2021 Balsamo

Il podio mondiale Vos, Balsamo e NIewiadoma - foto UCI

Un Mondiale tattico, corso al meglio dall’Italia, che ha marcato stretto le olandesi e le varie attaccanti di giornata sulle colline delle Fiandre e dai 20 km all’arrivo è iniziata la selezione continua del gruppo delle migliori con la “nostra” Elisa Balsamo rimasta praticamente sempre incollata alla “ruota veloce” Vos, insieme alle altre due frecce Bastianelli e Longo Borghini e con l’aiuto  delle gregarie Confalonieri e Cavalli. Nel giro finale, in attesa dell’ultimo muro di Sant’Antonio, si è capito che sarebbe stato sprint a ranghi ristretti e Balsamo era lì tra le prime a giocarsi il titolo. Ed il titolo iridato per l'Italia, dopo 10 anni, è arrivato: la peveragnese è stata lanciata alla grande da Longo Borghini, tagliando per prima il traguardo dopo un testa a testa con la plurimedagliata Marianne Vos. 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl