MENU

SPORT

Ciclismo: Elisa Balsamo con il quartetto centra l'argento ai Mondiali

Troppo forte la Germania, ma le Rocket Girls a Roubaix hanno entusiasmato

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
quartetto femminile

Il quartetto femminile - foto FCI

L’Italia (Elisa Balsamo con Martina Alzini, Chiara Consonni, ritornata al posto della Paternoster impegnata nella corsa ad eliminazione, e Martina Fidanza) stasera si è giocata la medaglia d’oro con la Germania (Franziska Brausser, Lisa Brennauer, Mieke Kroeger e Laura Suessemilch). Partenza sprint e primo km chiuso davanti dalle italiane; al secondo tedesche in testa per due decimi; il distacco cresce al terzo (quasi 2”) e si incrementa ancora al rilevamento finale dove la Germania primeggia in 4’08”752 e l’Italia chiude ben oltre il proprio record nazionale (4’13). In precedenza le azzurre avevano eliminato la Gran Bretagna (Archibald, Barker, Evans e Knight) - poi di bronzo - con un grandioso 4’11”947 ed un first round dominato dai 250 metri fino alla conclusione (4 km). Riposo pochissimo per la peveragnese che domani (venerdì 22 ottobre) sarà impegnata nel massacrante Omnium: prime pedalate alle 13.12, poi lo Scratch alle 13.56, la Tempo Race alle 15.28, l'eliminazione alle 19.34 e la chiusura con la corsa a punti alle 21.01. 

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl