MENU

SPORT

Ciclismo su pista: Elisa Balsamo guida il quartetto alla qualificazione

Giovedì sera lo scontro con la Gran Bretagna per centrare la finale

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
quartetto femminile inseguimento Roubaix

Le Rocket Girls in azione a Roubaix - Foto Bettini

I Mondiali di ciclismo su pista a Roubaix si sono aperti alla grande per l’Italia con l’oro nello Scratch di Martina Fidanza e due prove super dei quartetti dell’inseguimento. Le Rocket Girls comandate da Elisa Balsamo (a completare la squadra Alzini, Fidanza e Paternoster che ha sostituito all’ultimo Consonni) hanno chiuso al secondo posto le qualifiche con 4’14”176 alle spalle della sola Germania (4’13”082, Brausse, Brennauer, Kroeger e Suessemilch). Stasera (giovedì 21) il primo turno contro la Gran Bretagna (terzo tempo) alle 18.30 per giocarsi la finalissima (dalle 20.45 le sfide per le medaglie).

Miglior tempo invece per i Fab 4 Lamon, Consonni, Milan e Ganna con 3'49"008, che poi hanno sconfitto la Gran Bretagna (3’46”470) e adesso si giocheranno l’oro contro la Danimarca

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl