MENU

VOLLEY

Domenica il Vbc Mondovì ospiterà il Siena

Dopo due trasferte il Vbc ritorna a giocare al Pala Manera

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Vbc Synergy Mondovì

Foto Elena Merlino

Il Vbc Synergy Mondovì, dopo due trasferte consecutive, la prima a Lagonegro e la seconda a Porto Viro, ritorna a giocare davanti al proprio pubblico al Pala Manera. I monregalesi ospiteranno domenica alle 18 la compagine dell’Emma Villas Siena.

“Veniamo da due prestazioni nel complesso più che incoraggianti – afferma il presidente biancoazzurro GianCarlo Augustoni-, in cui abbiamo giocato costantemente alla pari con i nostri avversari, perdendo ben 4 set o ai vantaggi o in volata, e dove soltanto il risultato finale non ci è stato favorevole (due sconfitte, la prima a Lagonegro per 3-2 e la seconda a Porto Viro per 3-1). Siamo una squadra composta da giocatori molto giovani e questo si sente soprattutto nei momenti caldi delle singole frazioni, in cui il pallone scotta, ma quanto fatto vedere sino ad ora ci fa essere fiduciosi per il futuro. Dobbiamo riuscire ad ottenere un risultato positivo per sbloccarci e per questo motivo sia domenica contro Siena che nelle prossime partite interne sarà fondamentale la spinta che ci potranno dare i nostri tifosi, trascinati come sempre dal calore e dalla passione dell’Hagar Group”.

L’Emma Villas Aubay Siena arriva a Mondovì dopo tre sconfitte per 3-0 (contro Motta di Livenza, Reggio Emilia e Bergamo) e dopo aver interrotto il rapporto con Coach Lorenzo Tubertini. In settimana la squadra è stata affidata al nuovo allenatore Paolo Montagnani, la scorsa stagione sulla panchina di Santa Croce.

La compagine toscana può contare su giocatori di alto livello tra cui spiccano i palleggiatori Pinelli (in precedenza a Modena e Verona in A1) e Ciulli, l’opposto nigeriano Samuel Onwuelo e le bande Panciocco, Ottaviani e Mazzone (in passato a Trento).

In casa monregalese vi è grande serenità e nessuno fa drammi per come sono finite le ultime due trasferte: infatti, come sottolinea coach Denora, “mettiamo tutto nel nostro bagaglio di esperienze che ci servirà per le prossime gare. Il campionato è appena iniziato, sappiamo che possiamo fare prestazioni di alto livello, tocca solo farlo con costanza. Non facciamo drammi e continuiamo a lavorare per il nostro obiettivo. I ragazzi sono arrabbiati per l'andamento delle ultime due partite e determinati a riscattarsi. Abbiamo analizzato le situazioni che non hanno funzionato ed in settimana ci siamo allenati per risolverle. Prendiamo comunque sempre il positivo, sono state due trasferte impegnative logisticamente e anche contro due ottime squadre e sfido chiunque a dire che ce le saremmo giocate sino alla fine con parziali altissimi. Abbiamo dimostrato di poterci essere in questo campionato ora tocca cominciare a vincere. Siena è una delle top del campionato, hanno avuto un avvio ad handicap e può succedere quando si rivoluziona una squadra, ma con il cambio dell'allenatore e con i nuovi innesti diventano ancora più temibili. La loro forza tecnica è sicuramente il servizio con gente come Ottaviani, Pinelli e Onwuelo ed è una squadra molto fisica con due centrali tra i migliori della categoria. Noi dobbiamo esser bravi a contenerli e ad esser determinati nei momenti chiavi del match, a riuscire ad inserirci nelle loro insicurezze del momento”.

Durante la serata, per festeggiare Halloween, il Vbc Synergy Mondovì metterà a disposizione dei bambini presenti alla partita un servizio di truccabimbi.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl