MENU

VOLLEY

Grande rimonta e prova di carattere per il Vbc Mondovì che vince 2-3 a Motta di Livenza

Sotto di 2 set i monregalesi recuperano e portano a casa 2 punti importantissimi per la salvezza

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Grande rimonta e prova di carattere per il Vbc Mondovì che vince 2-3 a Motta di Livenza

Mondovì vince al tie-break contro Motta di Livenza, dopo una grande rimonta 2-3 (25-22, 25-20, 23-25, 21-25, 11-15).

Coach Denora parte schierando la diagonale Lusetti-Arinze, i centrali Ceban e Catena, gli schiacciatori Boscaini e Mazzon ed il libero Raffa. Dal terzo set inserisce Meschiari al posto di Mazzon, e fa entrare per alcuni scambi Camperi, Fenoglio e Cianciotta.

Nel primo set Motta parte forte e si porta subito in vantaggio sul 4-1, costringendo coach Denora a correre ai ripari chiamando il primo time-out. I padroni di casa continuano a spingere e allungano il proprio vantaggio sino all’11-5, momento del secondo time-out degli ospiti, quando grazie ad un punto di Arinze ed alcuni errori dei bianco-verdi, Mondovì inizia a recuperare (12-8, 14-11). In seguito, grazie ad un ace di Lusetti, gli ospiti recuperano ancora un punto portandosi sul 15-13. La partita poi prosegue con scambi molto combattuti ed ottimi interventi difensivi di Raffa, con Motta che però mantiene il vantaggio e va a chiudere 25-22.

Il secondo parziale comincia punto a punto fino al primo allungo degli ospiti che si portano sul 7-10, grazie a numerosi punti di Mazzon e Arinze, costringendo Motta al primo time-out. Il Mondovì cerca di tenersi stretto il vantaggio, ma la squadra di casa, anche grazie ad alcuni errori degli avversari, si riporta sotto e conquista nuovamente la parità sul 12-12. Da qui i bianco-verdi prendono il largo, conquistando vantaggio (17-14, 19-15). Mondovì non molla e tenta nuovamente di recuperare, ma Motta chiude il set 25-20.

La terza frazione si apre con l’ingresso di Meschiari nelle fila del Vbc al posto di Mazzon. Le due squadre iniziano con scambi in pieno equilibrio sino al 12 pari, quando Arinze porta avanti la propria squadra, prima sul 12-13, poi sul 13-16. Il Mondovì, con il neo entrato Meschiari, continua a spingere portandosi al massimo vantaggio sul 14-18, costringendo i padroni di casa a chiamare il time-out. Motta non molla e recupera a parità sul 21-21. Dopo il 22-22, i galletti riescono a strappare il set ai bianco-verdi, vincendo 23-25.

Il quarto set si apre nuovamente in piena parità sino al 7-7, quando gli ospiti con punti di Arinze, Meschiari e Catena e un ace di Lusetti iniziano a conquistare punti di vantaggio (7-10, 9-12, 11-15). Motta si riporta sotto, arrivando a -1 sul 14-15, quando coach Denora chiama time-out. I monregalesi recuperano vantaggio e lo mantengono fino alla fine vincendo 21-25, grazie ad un punto di Meschiari, e portando la partita al tie-break, dopo una grande rimonta.

Il quinto parziale si apre con Mondovì che riesce subito a portasi avanti sul 0-3. Motta recupera ma i galletti non mollano e staccano nuovamente gli avversari, cambiando campo sul 5-8. I padroni di casa tentano in tutti i modi la rimonta arrivando sino all’11-12. Da qui Mondovì, con una grande prova di carattere, con punti di Arinze, Meschiari e un muro di Catena e Meschiari, vince il tie-break 11-15, e conquista due importantissimi punti in classifica.

HRK DIANA GROUP: Alberini 8, Matheus 16, Biglino 9, Luisetto 5, Saibene 15, Cattano 19, Battista (L), Zaccaria (L), Ferrato, Acuti 4, Pugliatti 1. N.e.: Loglisci, Morchio, De Marchi. All: Lorizio-Mattia.

SYNERGY: Lusetti 3, Arinze 30, Catena 8, Ceban 5, Boscaini 8, Mazzon 7, Raffa (L), Meschiari 14, Camperi, Cianciotta 1, Fenoglio. N.e.: Fenoglio. All.: Denora-Mesturini

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl